Mette a punto la tua auto.

revisione auto 2018

Come ben sappiamo la revisione auto, di cui abbiamo già ampiamente trattato, è il controllo obbigatorio periodico cui dobbiamo sottoporre la nostra autovettura affinché possa circolare in tutta sicurezza, nel rispetto dell’ambiente. L’Unione Europea, al fine di garantire la circolazione di autovetture sempre più sicure e controllate, ha introdotto nuovi regole, in vigore dal 20 Maggio 2018. Vediamo quali!

Nuovo certificato di revisione: una vera e propria “cartella clinica”.

A partire dalla data sovra menzionata, alla fine di ogni revisione, gli organi competenti (Motorizzazione e centri autorizzati) rilasceranno all’automobilista un attestato che dovrà essere firmato dal responsabile tecnico del centro che effettua la revisione, dove saranno elencati tutti i test svolti che verrano inoltre trasmessi al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

A differenza di quella in vigore prima di Maggio 2018, tale certificazione dovrà riportare non solo l’esito del controllo, ma una vera e propria valutazione dello stato del veicolo, che ne elenchi le carenze, suddivise in:

  • Lievi
  • Gravi
  • Pericolose

Su tale certificato dovranno inoltre essere riportati:

  • I chilometri percorsi dal veicolo (per evitare manomissioni e frodi);
  • La data precisa in cui svolgere il controllo successivo.

Grazie a questa nuova direttiva, la procedura di revisione diverrà la stessa in tutta l’Unione Europea ed il proprietario dell’auto verrà ad essere garante dello stato della sua vettura, anche in caso di manomissioni, con tutto ciò che ne consegue.

revisione auto 2018 normativa

Chi potrà effettuare i nuovi test di revisione?

Anche le regole che stabiliscono i requisiti necessari per poter effettuare revisioni diverranno più severe: i meccanici dovranno possedere un alto livello di competenze specifiche, partecipare a corsi di formazione, aggiornamenti e sottoporsi a verifiche appropriate. Controlli verrano effettuati dal Ministero anche sulle apparecchiature utilizzate per effettuare i test di revisione, che dovranno essere omologate.

Tutto questo per garantire in tutta l’Unione un alto standard di servizi: sarà infatti previsto il ritiro della licenza a tutte quelle strutture che non lo rispetteranno.

Effettuare la revisione periodica non è solo un noioso obbligo, ma è fondamentale per garantire alti standard di sicurezza e rispettare l’ambiente, perché un macchina in perfetto stato è una macchina sicura.

La rete di officine PuntoPro (oltre 1400 su tutto il territorio italiano) effettua inteventi di manutenzione ordianaria e straordinaria su macchine di ogni marca e modello:

  • Il nostro personale è composto da meccanici esperti, sottoposti ad una formazione continua.
  • Ci avvaliamo di macchinari di ultima generazione, per garantire risultati eccellenti e brevi tempi di attesa.
  • Utilizziamo esclusivamente ricambi originali o di qualità equivalente.
  • Rilasciamo certificati di revisione conformi alla nuova normativa.
  • Effettuiamo tagliandi anche su veicoli ancora in garanzia, senza che quest’utlima decada.

Hai controllato quando dovrai effettuare la prossima revisione? Non esitare a contattare l’officina PuntoPro più vicina a casa tua: affidare la propria auto a mani esperte non è mai stato importante come adesso!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.