tagliando auto costo

Effettuare regolarmente il tagliando è fondamentale per la corretta manutenzione dell’auto: solo così è possibile mantenere alte le performance e, soprattutto, la sicurezza della propria vettura. Oggi scopriremo quanto costa e dove e quando va effettuato questo importante controllo che non ha nulla a che fare con la revisione.

Cosa si intende per tagliando auto?

Il tagliando auto è quel check-up periodico previsto dalle case madri, che viene effettuato su quelle componenti dell’auto più soggette a usura, per garantirne il perfetto funzionamento.

Durante lo svolgimento del tagliando vengono controllati:

  • Impianto frenante
  • Olio freni, olio motore, olio del cambio
  • Liquido di raffreddamento
  • Filtri
  • Pneumatici
  • Sospensioni
  • Candele
  • Impianto elettrico

Importante è non confondere il tagliando con la revisione: quest’ultima è il controllo, obbligatorio per Legge, da effettuare a scadenze fisse su tutte le vetture per verificarne sicurezza, emissioni inquinanti e rumorosità. Il tagliando invece, è obbligatorio fino a quando il veicolo è ancora in garanzia (se non viene effettuato, quest’ultima decade), anche se è caldamente raccomandato continuare ad effettuarlo anche dopo, in quanto fondamentale per mantenere l’autovettura “in salute”, scongiurando danni più seri.

Le scadenze per i tagliandi sono stabilite dalle case produttrici, in base al tempo trascorso dall’acquisto o ai chilometri percorsi: gli intervalli temporali o chilometrici sono riportati sul libretto di manutenzione (nelle auto più moderne è la stessa centralina ad avvisarci che è giunto il momento del tagliando) e si aggirano intorno a 1 anno o 20.000 km (a eccezione del primo tagliando, che solitamente viene fissato a 6 mesi o 10.000 km dall’acquisto).

tagliando auto costo dove farlo

Tagliando auto: quanto costa e dove va effettuato.

Il costo del tagliando non è uguale per tutte le vetture: dipende infatti da quali e quante componenti devono essere sostituite e se si opta per un’officina della casa madre o una indipendente (in questo caso i costi si abbassano e si può arrivare a spendere al massimo intorno ai 300 euro per una manutenzione ordinaria).

Chiariamo subito una cosa importante: non è affatto vero che, come pensano ancora molti automobilisti, quando la garanzia è ancora attiva, il tagliando va obbligatoriamente effettuato presso un’officina della casa madre.

Ormai da anni è in vigore il Regolamento CE 461/2010, secondo il quale ogni automobilista ha il diritto di rivolgersi anche alle autofficine indipendenti per effettuare gli interventi di manutenzione e riparazione durante il periodo di validità della garanzia legale, a eccezione delle operazioni in garanzia su difetti “congeniti” (il cui costo è a carico della casa auto e non dell’automobilista) e dei richiami.

In pratica, i produttori non possono più imporre che il riconoscimento della garanzia sia subordinato all’esclusiva riparazione e manutenzione di un veicolo presso la propria rete di assistenza e, grazie alle nuove norme, sono tenuti a mettere a disposizione di chiunque ne faccia richiesta le informazioni tecniche, pena sanzioni dovute a restrizioni sulla legge della concorrenza.

Occorre, però, prestare attenzione alla scelta dell’officina a cui rivolgersi. Questa, infatti, deve disporre delle informazioni necessarie ed essere dotata di strumentazioni adeguate a effettuare il tagliando a regola d’arte. In caso contrario si corre il rischio di perdere non solo la garanzia sul veicolo ma anche e soprattutto la sicurezza in strada.

Affinché la garanzia non decada è indispensabile che gli autoriparatori si attengano con scrupolosità alle indicazioni della casa madre, per quanto riguarda parti di ricambio utilizzate e procedure:

  • Le parti di ricambio devono essere originali o di qualità equivalente.
  • Liquidi e lubrificanti devono essere rimpiazzati con quelli aventi le specifiche tecniche indicate dal produttore.
  • Nel corso del tagliando devono essere scaricati tutti gli aggiornamenti software disponibili per la centralina di gestione.

Tagliando auto: perché scegliere un’officina PuntoPro

La rete di officine indipendenti PuntoPro può contare su più di 1400 strutture disseminate in tutta Italia, che si avvalgono di staff professionali costantemente aggiornati e di attrezzature di ultima generazione che gli consentono di effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su auto di ogni marca e modello.

Da anni ormai effettuiamo tagliandi periodici su auto ancora in garanzia, adottando tutti gli accorgimenti indispensabili affinché quest’ultima non decada: lavoriamo con le informazioni tecniche ufficiali e aggiornate delle case madri e utilizziamo esclusivamente ricambi originali o di qualità equivalente, quindi conformi ai regolamenti. In questo modo siamo in grado di assicurare:

  • Massima efficacia di riparazione
  • Costi convenienti
  • Diritti dei consumatori

A conferma di ciò, ogni officina PuntoPro all’esito delle lavorazioni per il tagliando, rilascerà un Certificato di Conformità a seguito del lavoro eseguito, finalizzato proprio allo scopo di non perdere il diritto di garanzia.

Cosa aspetti a rivolgerti all’officina PuntoPro più vicina a casa tua? Saremo lieti di venire incontro a tutte le tue esigenze!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

 

 

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.