La manutenzione della batteria auto è fondamentale per assicurarsi che duri più a lungo possibile, e i meccanici PuntoPro da sempre aiutano i guidatori che, ahimè, si ritrovano improvvisamente ad essere “traditi” dalla batteria della propria auto.

Eurostart è il partner ideale di PuntoPro perché, grazie alla qualità e alle prestazioni della propria batteria, può garantirti sempre il massimo dell’efficienza, esattamente come i ricambi originali.

Ecco come evitare di trovarsi con la batteria auto scarica!

La macchina non parte: è la batteria scarica o motorino di avviamento?

Sei entrato in macchina, hai girato la chiave e la macchina, nonostante diversi tentativi e preghiere, non dà cenni di vita.

Innanzitutto niente panico! La prima cosa che devi cercare di capire è se è colpa della batteria auto scarica o del motorino di avviamento bloccato.

Si tratta di batteria scarica quando:

  • il quadro non si accende;
  • quando completi il giro chiave, il motorino di avviamento comincia a “tossire”, ma il motore non parte

Se invece quando giri la chiave si accende il quadro, ma quando vai per far partire il motori non succede assolutamente nulla, con molta probabilità, è il motorino di avviamento che si bloccato.

Possiamo farlo ripartire in qualche modo? La risposta è sì. Servendovi di un ombrello, una chiave inglese o qualsiasi altro oggetto sufficientemente lungo da arrivare al blocco motore, date dei colpi al motorino di avviamento che solitamente si trova alla sinistra del motore (dipende dalla macchina e dal modello). Basterà un piccolo colpo per sbloccarlo e ripartire subito!

batteria auto scarica motorino

Come ripartire con la batteria auto scarica

Hai due possibilità a disposizione: l’avviamento a spinta o l’avviamento con i cavi. Vediamo quando è conveniente l’uno e quando l’altro.

Avviamento a con i cavi

È il metodo migliore perché non causerà danni alla tua macchina, ma è percorribile solo se hai con te i cavi batteria e, ovviamente, un’altra vettura.

Come usarli e avere la sicurezza di non sbagliare? Ecco tutti i passaggi:

  1. Parcheggia la macchina che dovrà ricaricarti la batteria di fronte al cofano della tua auto
  2. Apri i due cofani
  3. Collega i cavi rossi ai poli positivi (con il segno +) delle due batterie, e i cavi neri ai poli negativi (con il segno -)
  4. Avvia la macchina che ti ha soccorso
  5. Attendi 10/15 minuti e accendi la tua macchina
  6. Lasciate le due macchine accese per circa 20 minuti avendo cura di spegnere tutte le utenze della macchina
  7. Rimuovete i cavi e andate dal vostro meccanico di fiducia per verificare lo stato di salute della vostra batteria

Nonostante l’aiuto dei cavi l’auto non vuole proprio partire? La batteria allora è definitivamente fuori uso e dovrai chiamare per forza un elettromeccanico che la sostituisca.

batteria auto scarica

Per non danneggiare la batteria: le pinze rosse sul polo positivo, quelle nere su quello negativo.

Avviamento a spinta

Hai presente il detto “i vecchi metodi sono i migliori?”. Questo non è decisamente il caso: considera l’avviamento a spinta come la soluzione estrema da adottare, quindi nel caso in cui non hai possibilità di reperire i cavi batteria e che nessuno possa portarteli.

Sconsigliamo questo metodo perché crea seri danni al catalizzatore delle marmitte (di cui sono dotate tutte le macchine moderne).

Se invece la tua è una macchina storica o antecedente al 1993, la vecchia “accensione a spinta” può essere un’ottima soluzione. Ecco tutto quello che devi fare per non sbagliarla:

  1. spegni tutte le utenze (luci, radio, tergicristalli)
  2. gira la chiave di accensione
  3. metti il cambio in seconda
  4. spingi o fatti spingere la macchina finché non prende una discreta velocità
  5. lasciate il piede della frizione e in contemporanea premete gradualmente quello del gas
  6. il motore dovrebbe così accendersi senza problemi

Avvertenza importante: questo metodo funziona solo per macchine con cambio meccanico.

batteria scarica spinta

Quanto costa una nuova batteria

Le batterie auto non hanno prezzi proibitivi: partono dai 50€ fino a superare i 100€: molto dipende dalle prestazioni e dalla portata dei singoli modelli.

In ogni caso, nel guidarti all’acquisto, segui queste necessarie linee guida:

  • richiedi al tuo tecnico di montare solo batterie con una portata superiore a quella consigliata;
  • se la vuoi acquistare personalmente, sincerati che la data di produzione sia antecedente a 6 mesi dalla data di acquisto. Le batterie perdono carica nel tempo e acquistarle troppo stagionate potrebbe significare montare sulla tua auto una batteria non completamente carica. Quindi attenzione alle super-offerte!
  • affidati ad un professionista. Un elettromeccanico o la tua officina di fiducia saprà consigliarti sul prodotto migliore, facendoti risparmiare.

batteria auto scarica

Prevenire è meglio che curare!

Eurostart è il partner di fiducia per i meccanici PuntoPro, nonché sinonimo di sicurezza ed efficienza per chi è alla ricerca di una batteria resistente nel tempo!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.