Mette a punto la tua auto.

costi revisione auto

La revisione della tua auto sta scadendo? Dove mi conviene farla e, soprattutto, quanto costa?

La revisione auto è obbligatoria per legge e ti costerà intorno ai 70 € nelle oltre 5.000 officine autorizzate in Italia. L’obbligo della prima revisione scatta dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e, successivamente ha una scadenza biennale. Ovviamente conviene tenersi in regola: le sanzioni pecuniarie possono arrivare fino a 639 €. Prima di parlare dei costi nel dettaglio, cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Revisione, tagliando e bollino blu sono tre cose ben distinte.

Per evitare di fare confusione, è bene ricordare che fra revisione, tagliando e bollino c’è una bella differenza:

  • La revisione è un check-up periodico cui dobbiamo sottoporre per Legge la nostra auto, un vero e proprio monitoraggio da effettuare a scadenze stabilite, che serve ad appurare l’idoneità del veicolo a circolare in tutta sicurezza (delle procedure e delle normative riguardanti questo controllo obbligatorio abbiamo già parlato in un precedente articolo).
  • Il Bollino blu è un certificato che attesta che sono stati effettuati i controlli obbligatori sui gas di scarico dell’auto, le cui emissioni devono essere conformi a specifiche normative europee. Le scadenze sono quelle della revisione, ed il bollino viene rilasciato nel corso di quest’ultima.
  • Il tagliando è un controllo di manutenzione periodica che le case produttrici di automobili fissano sui propri modelli, per garantirne la perfetta efficienza. Si tratta di un check-up completo, che serve amonitorare le componeti più soggetti ad usura. Il tagliando non è obbligatorio, ma “consigliato” dalla casa madre, e andrebbe fatto ogno tot chilometri percorsi (a seconda delle autovetture).

Oggi ci soffermeremo sulla revisione, e spiegheremo dove può essere effettuata, quanto costa, e se c’è un modo di risparmiare denaro.

Dove fare la revisione?

Il costo della revisione auto dipende da dove deciderai di farla. Le strade percorribili sono due:

  • Puoi recarti in più di 5.000 officine autorizzate
  • Puoi farla in tutti gli uffici della Motorizzazione Civile.

Se sceglierai di farla nelle officine autorizzate il costo sarà di 66,88€, mentre se deciderai di revisionare l’auto in una delle sedi provinciali della Motorizzazione Civile, pagherai solo 45€ (risparmiando più di 20€).

A questo punto, la Motorizzazione Civile sembra oggettivamente la soluzione più economica, ma solo in fatto di soldi e non ditempo… Scopriamo perché.

dove fare revisione auto

 

Officine autorizzate: costi.

Per revisionare la tua auto nelle officine autorizzate, sarà sufficiente recarsi presso quest’ultime con la tua auto. L’aspetto burocratico è totalmente a carico dell’officina ma, come già anticipato, dovrai sostenere un costo maggiore che sarà così composto:

  • 45 € di versamento presso il Dipartimento dei Trasporti Terrestri
  • 9,90 € di Iva al 22%
  • 10,20 € di diritti e pratiche automobilistiche
  • 1,78 € di corrispettivo del servizio di versamento

Il costo totale di una revisione in officina amonta a 66,88 €. Nonostante sia più costosa, ti consigliamo questa via se hai poco tempo a disposizione sia per occuparti degli adempimenti burocratici, sia per sostenere i tempi d’attesa (a volte molto lunghi) degli uffici provinciali della motorizzazione.

Revisione auto negli uffici di Motorizzazione Civile: procedimento e costi.

Se decidi di revisionare la tua auto negli uffici della Motorizzazione Civile, dovrai effettuare i seguenti passaggi:

  • Compilare il modello MC2100 che trovi in tutte le sedi della motorizzazione e anche online seguendo questo link -> http://bit.ly/Scarica_il_modulo.
  • Effettuare il pagamento al Dipartimento di Trasporti Terrestri pari a 45 € intestato al conto corrente 9001.
  • Prendere appuntamento per la revisione.
  • Recarti alla Motorizzazione portando con te il libretto di circolazione.

Ti consigliamo questa soluzione se ti trovi vicino ad un Ufficio della Motorizzazione, se riesci a organizzare con facilità i tuoi impegni e se la revisione non scade a breve termine (dalla richiesta di appuntamento al giorno dell’effettiva revisione, a volte potrebbero passare diverse settimane).

Quando si fa la revisione: tutte le scadenze!

La prima revisione dell’auto deve essere fatta entro 4 anni dall’immatricolazione. Successivamente, è obbligatoria ogni due anni.

Sono consentite proroghe? Sì, c’è un periodo di tolleranza fino al termine del mese di scadenza, superato il quale sei sanzionabile. Facciamo degli esempi pratici:

  • Prima revisione: se una macchina è stata immatricolata a Giugno del 2016, dovrà sostenere la sua prima revisione a Giugno del 2020.
  • Successive revisioni: supponiamo di aver fatto la prima revisione il 14 Giugno 2020: la seconda dovrà avvenire entro e non oltre il 30 Giugno 2022 (compresa il periodo di tolleranza che dura fino al termine del mese).

Se, a seguito di un controllo delle forze dell’ordine, la tua auto non è stata revisionata, scatta una multa che varia dai 159 € fino a 639 €. Se il veicolo ha omesso più di una volta la revisione, le sanzioni possono salire fino a 7.369 € più fermo amministrativo per 90 giorni.

revisione auto controllo

Consiglio Bonus: prima della revisione fai un check-up in officina

Lo scopo della revisione auto è quello di valutare se la tua macchina superi i minimi standard di sicurezza. I controlli che verranno fatti sulla tua macchina sono diversi: funzionamento dell’impianto frenante, illuminazione, visibilità, rumorosità e molto altro. Succede spesso che alcune auto per malfunzionamenti al freno a mano, o delle luci di posizione, non riescano a superare la revisione con la conseguenza di dover ripeterla e vedersi raddoppiati i costi.

L’unico modo per evitare che ciò accada è, in caso di dubbi o malfunzionamenti, far fare un check-up completo dell’auto dalla tua officina di fiducia per riparare, se presenti, i guasti e superare senza intoppi la revisione.

Ecco cosa far controllare:

  • Cinture di sicurezza: controllate se non siano presenti tagli o altri segni di usura
  • Freni: controllate il loro stato di usura
  • Motore e cambio: perdite di olio dal motore? Fate fare un controllo altrimenti potrebbe costarvi la revisione
  • Cristalli: mai presentarsi con il parabrezza scheggiato alla revisione.
  • Luci: verifica il funzionamento di tutte le lampadine (stop, retromarcia, indicatori di direzione)

Il momento della revisione si avvicina? Affidati a meccanici esperti, prenotando un check-up completo della tua autovettura presso l’officina PuntoPro più vicina a casa tua!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.