giunto omocinetico auto

Trova l'officina PuntoPro più vicina »

Oggi parleremo del giunto omocinetico, una componente fondamentale dell’auto, di cui alcuni nemmeno conoscono l’esistenza. Vediamo insieme come funziona, a cosa serve e come ci si può accorgere che qualcosa non va.

Che cos’è il giunto omocinetico?

Per giunto omocinetico si intende uno speciale meccanismo, montato all’estremità dei semiassi, in corrispondenza dei mozzi delle ruote, in grado di trasferire a queste ultime la forza di trazione del motore.

Affinché la guida sia performante e sicura, la rotazione trasmessa dal motore alle ruote deve rimanere costante anche durante la sterzata: il giunto omocinetico serve proprio a questo, cioè a garantire una marcia regolare del veicolo anche in curva.

Per funzionare a dovere, il giunto (che al suo interno racchiude speciali sfere il cui scopo è quello di facilitare lo scorrimento delle varie parti fra loro) deve essere perfettamente lubrificato: in esso viene infatti applicato del grasso molto denso, protetto da una cuffia di gomma di forma conica (fissata con speciali fascette in metallo), che ha lo scopo di impedire la fuoriuscita di quest’ultimo, (che a causa della rotazione schizzerebbe via),  e di proteggere il giunto da detriti che potrebbero depositarvisi.

I giunti sono costruiti per durare molto a lungo, ma col tempo potrebbero andare incontro a malfunzionamenti, che vanno individuati per tempo. Vediamo quali.

giunto omocinetico auto come funziona

Giunto omocinetico: come accorgersi che qualcosa non va?

Cominciamo col dire che, per mantenere i giunti perfettamente funzionanti, è importante che sia integra la cuffia che li protegge: la gomma con cui è fabbricata, con il tempo tende a seccarsi, e a causa delle sollecitazioni a cui viene sottoposta durante la marcia può creparsi, non svolgendo più il suo compito. Sarebbe bene far controllare le cuffie almeno una volta l’anno, per evitare possibile problemi ai giunti.

Se dell’usura delle cuffie possiamo accorgersene solo guardandole, i problemi ai giunti possono manifestarsi invece durante la guida.

Fai attenzione se:

  • Senti degli strani rumori metallici durante la sterzata (potrebbero essere dovute al gioco fra le sfere del giunto).
  • Lo sterzo vibra in maniera anomala durante la marcia.
  • Quando sterzi o acceleri le ruote sembrano sobbalzare.

cuffia giunto omocinetico auto

Come evitare problemi ai giunti omocinetici?

  • Fai controllare le cuffie dei giunti regolarmente.
  • Evitadi far partire il veicolo quando le ruote sono completamente girate.
  • Diminuisci la velocità sulle strade particolarmente sconnesse.
  • Non lasciare parcheggiata la macchina con le ruote completamente girate.

Officine Puntopro: decenni di esperienza nel campo dell’autoriparazione

giunto omocinetico auto manutenzione officine puntopro

Le officine del Network Puntopro in tutta Italia sono più di 1400, e da sempre si dedicano alla manutenzione ordinaria e straordinaria di auto di ogni marca e modello, garantendo professionalità, velocità e disponibilità dei propri staff.

  • Effettuiamo Revisioni e Tagliandi periodici anche su auto ancora in garanzia.
  • I nostri meccanici sono sottoposti a formazione continua, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime tecnologie.
  • Utilizziamo esclusivamente ricambi originali o di qualità equivalente, per garantire il massimo delle performance.
  • Ci avvaliamo di attrezzature di ultima generazione, che ci consentono di intervenire anche sulle auto più moderne.

Cosa aspetti a contattare l’officina Puntopro più vicina a casa tua? Affida la tua auto a mani esperte, e viaggia sicuro!

Trova l'officina Puntopro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

 

I NOSTRI PARTNERS