Mette a punto la tua auto.
Seleziona una pagina

guida assistita

La cosiddetta guida assistita, ormai comune sulle autovetture di nuova generazione, diventerà lo standard del futuro, permettendo sempre maggior sicurezza sulle strade e massimo comfort per il guidatore. Cosa sono in grado di fare le auto dotate di questa tecnologia? Scopriamolo insieme!

Cosa si intende per guida assistita?

Come dice il nome stesso, la guida assistita è un tipo di guida dove la macchina, attraverso una serie di specifici sistemi, detti ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) “assiste” il guidatore, sia in fase di marcia che in fase di parcheggio, intervenendo autonomamente se necessario.

Attenzione però a non confonderla con la guida autonoma (ancora di là da venire), in cui è la macchina a fare tutto da sola: i sistemi di guida assistita necessitano dell’attenzione del guidatore, anche se, come vedremo, ne semplificano molto la vita.

Un piccola precisazione: sistemi meno avanzati di guida assistita, come ABS ed ESP, esistono già da molto tempo e vengono montati di serie su tutte le vetture, ma nel frattempo la tecnologia ha fatto passi da gigante, creandone di nuovi, che ora vedremo insieme.

1) Frenata di emergenza autonoma.

Le macchine moderne sono in grado di rilevare le distanze di sicurezza tra le diverse autovetture e di riconoscere ostacoli in rapido avvicinamento: in caso di distrazione, il sistema avverte il conducente e, se quest’ultimo non reagisce per tempo, attiva i freni automaticamente.

Sistemi di guida assistita ancora più evoluti sono in grado di riconoscere pedoni e ciclisti, anche di notte, ed evitare incidenti, spesso mortali, quasi sempre dovuti a distrazione.

2) Correzione sbandamento

Grazie ad un sensore ottico, le automobili dotate di questo sistema sono in grado di monitorare la propria posizione su strada, riconoscendo i cambiamenti di traiettoria involontari (quelli che si verificano senza l’attivazione delle frecce), avvisando il guidatore con segnali sonori e tattili e correggendo la traiettoria autonomamente.

3) Controllo adattivo della velocità.

Estremamente utile in caso di lunghi viaggi in autostrada, questa tecnologia consente non solo di mantenere costante la velocità impostata, ma di modificarla automaticamente in relazione a quella degli altri veicoli, diminuendola in caso di necessità, per poi tornare a quella di crociera.

Impostando una specifica distanza di sicurezza, questi sistemi permettono (grazie ed uno speciale radar) di mantenerla costante anche in caso di visibilità estremamente ridotta, risultando fondamentali nell’evitare incidenti in caso di condizioni meteorologiche avverse.

guida assistita sistemi

4) Monitoraggio dei punti ciechi.

In fase di sorpasso o di cambio di corsia è fondamentale accorgersi dell’eventuale sopraggiungere di altre automobili, ma a volte i soli specchietti non bastano: le autovetture di nuova generazione sono in grado, tramite specifici radar, di rilevare la presenza di veicoli in angoli ciechi, segnalandoli al guidatore e, se necessario, contrastando le manovre in atto, evitando la collisione.

5) Assistenza durante il traffico.

Fondamentali nelle grandi città, le auto dotate di questa tecnologia sono capaci di seguire in automatico il veicolo che le precede nelle code, accelerando, frenando e sterzando in totale autonomia, semplificando non poco la vita degli automobilisti quotidianamente imbottigliati nel traffico.

6) Parcheggio assistito.

Questo sistema ormai molto diffuso, attraverso speciali sensori ad ultrasuoni, guida il conducente durante le manovre di parcheggio, sia in parallelo che in perpendicolare. I modelli più avanzati controllano automaticamente anche l’angolo di sterzata, ed assistono il conducente in fase di uscita dal parcheggio, segnalando l’avvicinamento di veicoli o pedoni non visibili dallo specchietto, frenando se necessario.

L’elenco dei sistemi di guida assistita non si esaurisce qui ed è destinato ad aumentare in quanto utilissimo per aumentare i livelli di sicurezza sulle strade, al punto che il Parlamento Europeo ha recentemente approvato la proposta di rendere obbligatori su tutte le auto meccanismi come la frenata autonoma ed il mantenimento della corsia di marcia.

PuntoPro: per un’assistenza puntuale e all’avanguardia!

guida assistita puntopro

La rete di officine indipendenti PuntoPro, con le sue strutture disseminate in tutta Italia, da anni è un punto riferimento per tutti gli automobilisti che esigono un servizio puntuale e professionale, a tutto tondo, a costi equi e trasparenti.

  • Effettuiamo interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su veicoli di ogni marca e modello.
  • I nostri staff sono composti da meccanici esperti, sottoposti ad una formazione continua.
  • Ci avvaliamo di macchinari di ultima generazione.
  • Utilizziamo esclusivamente ricambi originali o di qualità equivalente.
  • Siamo autorizzati ad effettuare tagliandi periodici anche su auto in garanzia, senza che quest’ultima decada.

Cosa aspetti ad entrare anche tu nel mondo PuntoPro? Oltre ad avere la sicurezza di lasciare la tua macchina in mani sicure, potrai usufruire di sconti e promozioni ad hoc!

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.