manutenzione auto controlli

Trova l'officina PuntoPRO più vicina »

Effettuare una corretta manutenzione è fondamentale per migliorare l’affidabilità e prolungare la vita della propria auto, e risulta anche determinante nell’evitare spese ingenti per riparare danni che potrebbero tranquillamente essere evitati effettuando dei controlli periodici. In questo articolo elencheremo quelli indispensabili per viaggiare in tutta sicurezza.

Ogni quanto va effettuata la manutenzione dell’auto?

La manutenzione ordinaria dei veicoli va effettuata regolarmente: nel libretto d’uso è indicato ogni quanto effettuare il tagliando periodico, importantissimo per ottenere il massimo dalla propria vettura in termini di performance e sicurezza.

La manutenzione dell’auto non si ferma però al tagliando, in quanto è importante effettuare determinati controlli ogni volta che ci si appresta ad affrontare lunghi viaggi e al cambio di stagione, perché a seconda delle condizioni meteorologiche, alcune componenti della vettura vengono “stressate” più di altre.

Ma quali sono i controlli fondamentali a cui sottoporre la propria auto in corso di manutenzione? Scopriamolo subito!

Manutenzione auto: i controlli più importanti

1) Olio motore

Il motore è la parte più importante nelle autovetture, ed è composto da molte parti che vanno periodicamente controllate, come candele, filtro olio, filtro benzina e tante altre: un controllo estremamente semplice, che possiamo tranquillamente fare da soli e che fa parte dell’ordinaria manutenzione dell’auto è quello del livello dell’olio motore, indispensabile per un corretto funzionamento di quest’ultimo. L’olio si misura attraverso l’apposita asticella che va estratta, pulita, e reimmersa, per poi controllare il livello di liquido che deve essere compreso fra le due tacche presenti su di essa.

2) Liquido di raffreddamento

Perché il motore rimanga in buone condizioni, anche il livello del liquido di raffreddamento presente nel radiatore deve essere sempre a un livello ottimale: controllalo direttamente dal contenitore, dove sono indicati i livelli minimi e massimi. In caso sia sceso troppo, il liquido va rabboccato, solitamente con una soluzione di acqua distillata e antigelo, per evitare brutte sorprese durante i periodi freddi.

3) Pastiglie dei freni

Le pastiglie dei freni a disco si consumano con l’uso e vanno sostituite al momento giusto, per 2 principali motivi:

  • Pastiglie consumate non garantiscono frenate ottimali e mettono a rischio la nostra incolumità.
  • Quando le pastiglie sono completamente consumate, cominciano a usurarsi i dischi, che andranno sostituiti, con un ulteriore spesa per l’automobilista.

Molte auto hanno una spia che avverte dell’usura delle pastiglie; in caso contrario è bene portare l’auto dal meccanico che procederà a smontare le ruote e a controllarle.

manutenzione auto motore

4) Liquido dei freni

Il livello ottimale del liquido dei freni garantisce il corretto funzionamento del loro impianto idraulico: se il liquido scende troppo velocemente è probabile che ci siano delle perdite, che vanno immediatamente risolte.

Puoi controllare anche da solo il livello dando uno sguardo al piccolo serbatoio presente nel vano motore, altrimenti aspettare che la spia sul cruscotto ti segnali un problema, ma in questi casi è sempre meglio giocare d’anticipo.

5) Usura pneumatici

Nell’ambito di una corretta manutenzione dell’auto non dovremmo mai dimenticarci di controllare l’usura del battistrada delle gomme: un battistrada usurato perde aderenza, soprattutto in caso di maltempo o di frenate improvvise, mettendoci in serio pericolo. I pneumatici vanno sostituiti quando lo spessore del battistrada scende al di sotto di 1,6 millimetri: ricordiamoci quindi di farli periodicamente controllare dal nostro gommista.

6) Pressione pneumatici

Un fattore da non sottovalutare affatto è la pressione delle gomme, che deve essere conforme a quella riportata sul libretto di manutenzione dell’autovettura. Grossi problemi possono essere causati non solo da pneumatici sgonfi, ma anche da quelli troppo gonfi:

  • I primi si usurano molto più velocemente e comportano un maggior consumo di carburante.
  • I secondi influiscono negativamente sulla tenuta di strada dell’auto.

manutenzione auto consigli

7) Liquido Batteria

Per quanto riguarda le batterie, la loro manutenzione è estremamente semplice: basterà controllarne ogni tanto il livello dell’acqua distillata, aggiungendone un po’ in caso di necessità, ricordandosi di mantenere il coperchio asciutto e pulito. Ricordati che una batteria con poco liquido va incontro ad usura precoce e a malfunzionamenti.

8) Funzionamento luci

Affinché la manutenzione dell’auto sia più accurata possibile, sarebbe bene controllare periodicamente il funzionamento di tutte le luci: non basta che abbaglianti, anabbaglianti, luci di posizione, fendinebbia e stop funzionino alla perfezione, ma è molto importante anche l’altezza dei fari che, se troppo alti, potrebbero abbagliare chi ci sta davanti e, se troppo bassi, non fare abbastanza luce.

9) Usura tergicristalli e livello liquido lavavetri.

Di promo acchito sembrano particolari poco importanti, ma è bene ricordare che una perfetta visibilità mentre si guida è la prima assicurazione contro incidenti anche gravi: spazzole usurate non puliscono a dovere il parabrezza, alterando la visibilità, e la mancanza del liquido lavavetri potrebbe compromettere non poco la tua sicurezza in caso il parabrezza si sporcasse improvvisamente per un qualunque motivo.

Officine PuntoPRO: la tua auto sempre in forma!

manutenzione auto controlli officine puntopro

Il Network di autofficine indipendenti PuntoPRO conta in tutta Italia 1200 strutture che effettuano interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su auto di ogni marca e modello:

  • I nostri staff sono formati da meccanici esperti e professionali, sottoposti ad una formazione continua.
  • Per gli interventi ci avvaliamo di tecnologie di ultima generazione.
  • Utilizziamo esclusivamente parti di ricambio originali o di qualità equivalente, garantite dalle norme di produzione fornite dal costruttore.
  • Forniamo preventivi particolareggiati e trasparenti, affinché tu possa decidere per il meglio.
  • Ci impegniamo a darvi il massimo della qualità e della professionalità a costi equi.

Le officine PuntoPRO sono autorizzate ad effettuare tagliandi periodici anche su auto nuove: abbiamo tutti i requisiti previsti dal regolamento europeo in materia, per far sì che la garanzia della casa costruttrice non decada.

Cosa aspetti a contattare l’autofficina PuntoPRO più vicina a casa tua? Saremo lieti di venire incontro a tutte le tue esigenze!

Trova l'officina Puntopro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS