Mette a punto la tua auto.

nuovo codice della strada 2019

Il 9 luglio sono state approvate in prima lettura dalla Commissione dei Trasporti della Camera molte novità riguardanti il Codice della Strada, che passeranno in Aula e poi al Senato, per essere operative entro fine 2019. Cosa cambierà quando le norme del nuovo Codice della Strada entreranno in vigore? Scopriamolo insieme!

Codice della strada 2019: cosa cambia?

Tante le novità introdotte con le nuove norme appena approvate, volte a salvaguardare la sicurezza dei cittadini, che sono tenuti a conoscerle, in quanto “la Legge non ammette ignoranza”, se non vogliono incappare in severe sanzioni, che nel nuovo Codice verranno inasprite.

1) Notifiche via PEC

Con il nuovo Codice della Strada 2019 sarà possibile notificare le multe direttamente tramite posta elettronica certificata: al conducente in possesso di una PEC, verrà notificato il verbale di contestazione per via telematica.

Per quanto riguarda la data di notifica, sarà quella in cui verrà generata la ricevuta di avvenuta consegna, indipendentemente dal fatto che l’automobilista ne abbia presa visione o meno.

2) Circolazione

Le nuove norme prevedono il via libera per hoverboard, segway, monopattini e monowheel, anche se solo di giorno e in particolari aree urbane, con obbligo di giubbotti autoriflettenti e clacson.

Via libera anche per i ciclomotori 125 in autostrada, ma solo se guidati da maggiorenni.

Confermata invece la cancellazione dell’obbligo di tenere gli anabbaglianti accesi di giorno nelle strade al di fuori dei centri abitati.

3) Neopatentati

Per quanto riguarda coloro che hanno da poco conseguito la patente di guida A2, A, B1 e B, per i primi 3 anni non potranno superare la velocità di 100 km/h in autostrada e di 90 km/h nelle strade extraurbane principali.

I possessori di patente B, per il primo anno dal suo rilascio non potranno guidare autoveicoli con una potenza specifica riferita alla tara superiore ai 55 kW/t.

nuovo codice della strada 2019 informazioni

4) Sanzioni per chi utilizza il cellulare e guida senza assicurazione

Tutti coloro che verranno sorpresi a guidare con il cellulare in mano rischieranno l’immediata sospensione della patente da 7 a 30 giorni (da 1 a 3 mesi in caso di recidiva), oltre a una multa fino a 1.697 euro.

Gli automobilisti che, durante un controllo, risulteranno sprovvisti di assicurazione, verranno sottoposti a sanzioni raddoppiate.

5) Guida sui rettilinei

Dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice della Strada, la polizia stradale avrà l’obbligo di intimare l’alt a tutti quei veicoli che supereranno i limiti di velocità su un rettilineo e, qualora non mettesse in atto questo provvedimento, dovrà fornire motivazioni esaustive.

6) Per i più piccoli

Alla classificazione esistente si aggiungerà un altro tipo di strada, quella “scolastica”, per tutte quelle strade che sorgono in prossimità di scuole, dove i comuni provvederanno a stabilire limitazioni alla circolazione volte ad agevolare soste e manovre negli orari di ingresso e uscita degli alunni.

Sempre per quando riguarda i più piccoli, verrà introdotto il casco obbligatorio in bicicletta per i bambini fino a 12 anni.

Queste sono solo le principali novità che riguardano il nuovo Codice della Strada 2019, che prevederà inoltre la possibilità di usare sistemi automatici per rilevare non solo il superamento dei limiti di velocità, ma anche l’uso del cellulare alla guida o il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

PuntoPro: cortesia e professionalità al tuo servizio!

nuovo codice della strada 2019 puntopro

La rete di autofficine indipendenti PuntoPro conta più di 1400 strutture disseminate in tutta Italia, e garantisce interventi veloci e tempestivi su auto di ogni marca e modello.

  • Sottoponiamo i nostri staff a corsi di formazione continua, per fornire servizi di altissima qualità.
  • Ci avvaliamo di macchinari di ultima generazione.
  • Utilizziamo solo pezzi di ricambio originali o di qualità equivalente, per garantire il massimo delle prestazioni.
  • Effettuiamo revisioni e tagliandi auto (questi ultimi anche su vetture ancora in garanzia)

Cosa aspetti a rivolgerti all’autofficina PuntoPro più vicina a casa tua? Approfitta dell’iniziativa Chek-Up Inverno: dal 1 Ottobre al 31 Dicembre noi sottoporremo la tua auto a controlli gratuiti, e tu potrai partecipare all’estrazione di fantastici premi!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.