sanificazione auto con ozono vantaggi

Gli abitacoli delle nostre auto trattengono milioni di agenti patogeni e di particelle trasportate dall’aria, dalle persone e dagli animali, che si depositano sulle superfici e vengono assorbiti dalle tappezzerie. In sostanza, gli interni degli autoveicoli sono tutt’altro che sani e, col tempo, oltre ad apparire sporchi e ad emanare cattivi odori, possono diventare pericolosi per la nostra salute. Negli ultimi tempi sta prendendo piede una nuova tecnologia di sanificazione degli interni, quella con l’ozono, un gas con un altissimo potere di penetrazione, che garantisce un’igienizzazione pressoché totale. Ma quali sono le principali caratteristiche di questo metodo di sanificazione veloce e innovativo? Scopriamole insieme.

1) L’Ozono elimina i batteri e inattiva le cariche virali.

L’Ozono è un gas naturale ad azione fortemente igienizzante, in grado di eliminare batteri, virus, muffe e funghi in virtù della sua composizione chimica. Si tratta di gas molto instabile, formato da 3 atomi di ossigeno, con un altissimo potere ossidante, in grado di distruggere e inattivare la quasi totalità degli agenti patogeni sanificando alla perfezione qualunque ambiente. Il suo effetto battericida, fungicida e inattivante dei virus è conosciuto fin dal 1890.

2) La sanificazione con l’Ozono è estremamente efficace.

Una delle principali caratteristiche dell’ozono è quella di essere più pesante dell’aria, e quindi tendere a scendere verso il basso, penetrando in profondità nei tessuti e in tutte le superfici porose (quelle che hanno la tendenza più spiccata a favorire la proliferazione dei microrganismi). In virtù di questa sua caratteristica, l’Ozono è in grado di eliminare il 99% di batteri, virus, muffe, pollini, acari e agenti inquinanti. L’Ozono neutralizza inoltre i cattivi odori, distrugge i residui volatili di eventuali detergenti chimici, sanifica l’impianto di climatizzazione e allontana gli insetti infestanti.

3) L’igienizzazione con Ozono è riconosciuta dal Ministero della Salute

Il Ministero della Salute riconosce la sanificazione con Ozono come sistema di sterilizzazione di ambienti contaminati: da tempo questa metodica viene utilizzata per sterilizzare alla perfezione tutti quegli ambienti dove i rischi di contaminazione devono essere ridotti al minimo, come case di cura, ospedali, presidi sanitari e veicoli che trasportano malati.

4) La sanificazione con Ozono è perfettamente sicura

L’Ozono agisce in virtù del suo potere ossidante: si lega all’istante a tutte le sostanze organiche e inorganiche inattivandole e, durante questo processo, l’unica sostanza che viene rilasciata nell’aria è ossigeno. L’Ozono quindi non rovina le superfici con cui viene a contatto e, soprattutto, non rilasciando residui chimici, non rappresenta nessun rischio per la nostra salute.

5) L’Ozono è ecologico.

Essendo un gas naturale, e non prevedendo l’utilizzo di sostanze chimiche, l’Ozono è perfettamente ecologico e non nuoce all’ambiente, considerando anche il fatto che è semplicissimo da produrre: basta sottoporre l’ossigeno a una scarica e elettrica o bombardarlo con raggi UV.

6) Con la sanificazione ad Ozono si risparmia tempo.

Il processo di igienizzazione dell’auto con l’ozono è molto veloce: si parte da un minimo di 20 minuti per arrivare a un massimo di 40, per i veicoli più grandi come i camper, quindi permette un considerevole risparmio di tempo rispetto alle normali procedure di igienizzazione.

Guarda il Video

Il video, realizzato in collaborazione con Cartronic Group, ha l’obiettivo di fornire maggiori nozioni in merito all’Ozono e ai benefici del suo utilizzo per la sanificazione dei veicoli.

 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti su questo metodo di sanificazione efficace, veloce e sicuro, non esitate a contattarci: saremo lieti di venire incontro a tutte le vostre esigenze.

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.