seggiolini auto anti abbandono

A causa dei gravi episodi di abbandono involontario di bambini in auto, che purtroppo si stanno intensificando, entro il 2019 tutti i genitori dovranno munirsi di seggiolini anti abbandono o dotare quelli esistenti di appositi sensori e segnalatori, in grado di avvisarli in caso di presenza del bimbo in macchina.

Cosa dice la legge?

La proposta per introdurre i seggiolini anti abbandono è stata approvata direttamente in Commissione Trasporti alla Camera: il disegno di legge andrà a modificare l’articolo 172 del Codice della Strada, rendendo obbligatori i dispositivi anti abbandono per i bambini fino a 4 anni.

I seggiolini salva bambino saranno dotati di speciali sensori, segnalatori acustici e dispositivi luminosi in grado di segnalare la presenza del bambino in macchina una volta spenta la vettura. Tutte le caratteristiche di questi dispositivi verranno fissate in un decreto ministeriale, e chi non si adeguerà alla normativa andrà in contro alle stesse sanzioni di coloro che trasportano il proprio bambino senza seggiolino:

  • Sanzione economica a partire da un minimo di 81 euro
  • Decurtazione di 5 punti patente
  • Sospensione di quest’ultima in caso di recidiva nel corso di un biennio

La legge, che sarebbe dovuta entrare in vigore il 1 Luglio 2019, è slittata all’autunno, e probabilmente entrerà in vigore entro Novembre.

seggiolini auto anti abbandono obbligo

Seggiolini anti abbandono: costi e incentivi.

Questi dispositivi indispensabili per la sicurezza dei bambini andranno comunque ad incidere sul bilancio delle famiglie, che avranno due possibilità:

  • Acquistare un seggiolino con i sensori anti abbandono già integrati
  • Acquistare sensori da applicare al seggiolino già esistente

Naturalmente, sia i seggiolini che i sensori dovranno essere omologati, per garantire massima sicurezza e prestazioni: ogni famiglia potrebbe arrivare a spendere fino a 500 euro per dotarsi di questi dispositivi.

La Legge di Bilancio 2019 ha autorizzato lo stanziamento di 1 milione di euro per agevolare l’acquisto di seggiolini anti abbandono nel 2019: si prevede quindi l’istituzione di un fondo che consentirà l’introduzione di un’agevolazione fiscale, che potrebbe determinare una detrazione fino a 200 euro. Quest’ultima dovrà essere richiesta in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi 2020 (relativa quindi all’anno di imposta 2019).

L’entra in vigore dell’obbligo dei seggiolini anti abbandono entrerà in vigore il prossimo autunno: per quel momento sarà bene farsi trovare pronti, non solo per evitare sanzioni, ma soprattutto per evitare tragedie che purtroppo sono all’ordine del giorno.

PuntoPro: il Network di autofficine al tuo servizio!

seggiolini auto anti abbandono puntopro

La nostra rete di officine può contare su più di 1400 strutture disseminate su tutto il territorio nazionale, gestite da professionisti attentamente selezionati, che hanno voluto partecipare a questo progetto nato per garantire al cliente:

  • Massima serietà e competenza
  • Preventivi trasparenti
  • Interventi immediati e veloci su auto di ogni marca e modello
  • Garanzia di qualità in tutti i pezzi di ricambio (esclusivamente originali o di qualità equivalente)

Da sempre i meccanici PuntoPro si avvalgono delle più moderne tecnologie e partecipano a corsi di formazioni continui, per fornire agli automobilisti un’assistenza seria e professionale,

Cosa aspetti ad entrare a far parte anche tu del nostro mondo? Prenota un appuntamento, fai controllare la tua macchina gratuitamente e partecipa al concorso Chek-Up estate: ci saranno tanti premi in palio per te!

Trova l'officina PuntoPro più vicina!

Indirizzo
Raggio
Inizia la Ricerca »

I NOSTRI PARTNERS

Shares
Share This

Condividi!

Condividi questo articolo coi tuoi amici.